/ IPPICA&EQUITAZIONE

IPPICA&EQUITAZIONE | 25 marzo 2019, 07:00

Equitazione: I valdostani primeggiano nell'endurance e nel salto

Ottime prestazioni per i ragazzi di Gianni Barrovecchio al concorso nazionale B di salto ostacoli all'Horse Bridge di None (TO)

Matteo Lofaro

Matteo Lofaro

Le giovani leve dell’endurance valdostano crescono. Un bel gruppetto di giovani atleti della scuderia ASD Equi.libres du Mont-Blanc ha preso parte a Caravino alla prima tappa del campionato piemontese di Endurance Pony.

Nella categoria under 16, di 15 km, il podio è stato tutto valdostano: 1° posto di Gastaldi Arianna in sella a  Carmela, seguita immediatamente da Martina Pisano su Ahm Hassan e al 3° gradino Celine Barmasse su Zizania della Bosana.

Nella categoria Élite Pony ottimo il 2° posto di Pisano Giorgia su Hefiin, 3° posto per Rocher Lisa su Rufie, 4° posto per Gastaldi Ludovica su Hidalgo e 5° piazzamento per Nocito Francesco su Chiara. Nella categoria Avviamento (2,5 km) bel 2° posto di Matilde Pettorali su Trilling, giovanissima amazzone, che ha corso sullo storico cavallo della mamma, Elena Commod.

Belle soddisfazioni in casa Equi-Libres anche per il 5° posto di Marina Bellei che in sella a Chazal ha gareggiato nella gara internazionale di Endurance di Vivaro, in provincia di Pordenone, nella categoria CEI2* YR 120 Km.

Salto Ostacoli

Buoni risultati anche nel salto ostacoli per i circoli valdostani che hanno preso parte al Concorso nazionale B presso il Circolo Ippico lo Sperone di Caravino. Per la scuderia del Circolo Ippico San Maurizio nella Jump 50 vi è stato il debutto per Nathalie Vuillermin in sella a Crash, che ha raccolto un bel percorso netto, Aurora Timon in  sella a Pallino nella stessa categoria si è classificata al 6° posto.

Josephine Castello in sella a Pallino si è piazzata alle sue spalle con un 7° posto e Andrea Saias in sella a Crash, anche lui al debutto, è stato sfortunato per una piccola caduta che gli è costata l’eliminazione.  Nella L60 1° posto ex aequo per Angela Girodo in sella a Stefany Nella B80 Matteo Lofaro in sella a Paquitos A.M. ha raccolto invece 4 penalità, mentre 1° posto ex aequo per Martina Cappello in sella a Stefany.

Nella B90 Silvia Melan su Paquitos A.M. si è piazzata al 10° posto, alle sue spalle Michela Mazza su Orizonte Marino.  In B100 ottimo il 2° posto per Vittoria Ardizzone in sella a Lady. Fuori gara, infine, Tatiana Tigani su funny Boy di Montevalle con 4 penalità in B100.   Per il C.I. d’Ampailland bene Sara Ottone su Pierrot con un 1° posto ex aequo in L60, mentre Arianna Cerana in sella a Tehec ha raccolto un 8° posto. Infine il cavaliere Paolo Sandri ha portato a casa un ottimo 4° posto su Carlington Domaine Z nella C120.

Ottime prestazioni per i ragazzi di Gianni  Barrovecchio al concorso nazionale B di salto ostacoli all'Horse Bridge di None (TO).

In B90 a tempo terzo gradino del podio per Joelie Mazzotta e Czuh Rubertha 14, quarta posizione per Giulia Meggiolaro e Echo S, percorso netto anche per Carlotta Tescari e Elite Van De Potaarde (11ma posizione).

In B100 a fasi consecutive terzo posto anche per Gilbert Chouquer e Ready Cash Z, 4 penalità per Giulia Meggiolaro e Tescari Carlotta.

In B110 speciale a fasi consecutive Gilbert Chouquer conquista un altro ottimo terzo posto, nona con 4 penalità Cassandra Bionaz in sella a Ziranda H. Buon percorso fuori classifica di Erik Perron in sella a Esmee-Sina.

In C115 a tempo Cassandra Bionaz chiude il suo percorso con 4 penalità.
In LB80 di precisione buona prestazione di Gaia Foti in sella a Amber Van De Groevenhoeve.

 

red. spr. - fise vda

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore