SPORT INVERNALI | martedì 26 marzo 2019 19:40

SPORT INVERNALI | 16 marzo 2019, 12:46

Scialpinismo: Maguet campione del mondo con la staffetta azzurra

Scialpinismo: Maguet campione del mondo con la staffetta azzurra

L'Italia è campione del mondo. Nella staffetta maschile che ha chiuso la rassegna iridata di Villars, gli azzurri hanno vinto la medaglia d'oro della staffetta maschile, portando così a otto il numero di podi complessivi conquistati nella manifestazione, limitatamente alla categoria senior. Determinante l'apporto del valdostano Nadir Maguet anche se in cinque casi c'è stato sempre lo zampino di Robert Antonioli, bronzo nella sprint, argento nella vertical e nel team race corso in coppia con Michele Boscacci e oro anche nell'individuale, proprio davanti al compagno: per lui un meraviglioso en plein. 

Antonioli e Boscacci sono stati ovviamente i protagonisti anche della gara conclusiva, con il primo che ha stabilito il miglior tempo in ultima frazione: l'Italia era comunque già avanti ed è arrivata al traguardo in 27'21"2, con un minuto di vantaggio sulla Francia. A far festa, con Antonioli e Boscacci, ci sono anche Nadir Maguet e Nicolò Ernesto Canclini. Sul podio, con la medaglia di bronzo, sale la Spagna, che è arrivata a 1'18" dagli azzurri.

Nella gara femminile, invece, le italiane Alba De Silvestro, Giulia Murada e Mara Martini si sono classificate al quarto posto, a meno di 23 secondi dal podio. Davanti è stata una bella lotta per il trionfo con la francese Axelle Gachet Mollaret che in ultima frazione ha preceduto di circa sette secondi la spagnolo Claudia Galicia Cotrina e la svizzera Marianne Fatton. 

Ordine d'arrivo staffetta maschile
1. ITALIA (Nicolò Ernesto Canclini/Michele Boscacci/Nadir Maguet/Robert Antonioli) 27:21.2
2. FRANCIA (William Bon Mardion/Alexis Sevennec/Samuel Equy/Thibault Anselmet) 28:21.1
3. SPAGNA (Iñigo Martinez de Albornoz/Antonio Alcalde/Marc Pinsach/Oriol Cardona) 28:39.3
4. SVIZZERA 29:00.6 5
5. AUSTRIA 29:28.7

Ordine d'arrivo staffetta femminile
1. FRANCIA (Lorna Bonnel/Lena Bonnel/Axelle Gachet Mollaret) 25:49.4
2. SPAGNA (Marta Garcia Farres/Nahia Quincoces Altuna/Claudia Galicia Cotrina) 25:56.1
3. SVIZZERA (Deborah Chiariello/Jennifer Fiechter/Marianne Fatton) 25:56.5
4. ITALIA (Alba De Silvestro/Giulia Murada/Mara Martini) 26:19.4
5. USA 30:17.1

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore