CICLISMO | sabato 23 marzo 2019 08:13

CICLISMO | 12 marzo 2019, 07:00

Ciclismo: Valle d’Aosta terza in Coppa Italia; cinque vittorie per i bikers a Laiguelia

Weekend dedicato ai bikers a Laiguelia, in Liguria. Sabato si sono disputate le gare Open e quelle amatoriali mentre domenica ha preso il via la Coppa Italia per Comitati regionali riservata alle categorie esordienti e allievi; il programma di giornata si è concluso con le prove degli juniores, maschile e femminile

La Rappresentativa Valdostana

La Rappresentativa Valdostana

Ha di che essere soddisfatta e orgogliosa Farncesca Pellizzer, presidente del Comitato Valdostano Ciclismo, visto che la rappresentativa della Valle d’ Aosta selezionata dal tecnico Roberto Aresca con tre vittorie ed un secondo posto è salita sul terzo gradino del podio (156 punti); si è aggiudicata la prima tappa di Coppa Italia  la Liguria che ha totalizzato 161 punti seguita dalla Lombardia (punti 159).

A cominciare la giornata sono stati gli esordienti primo anno, gara in cui  Giuseppe Abbate (Xco Project) conquista il terzo gradino del podio,  vittoria a Nicholas Travella, Lombardia 1, seguito da Palweber Nicholas, Bolzano 1. 23° Enea Allegri (Gs Cicli Lucchini), 43° Del Degan Gilles (Gs Cicli Lucchini), Perron Michel e Brunier Andrea rispettivamente 63° e 64° (Orange Bike Team).

Negli Esordienti secondo anno la Valle d’Aosta 1 vince con Etienne Grimod, secondo  Mattia Settin,  Veneto 1, al terzo posto il Piemonte 2 con Carlo Musso; 13° Gabriel Borre (Gs Cicli Lucchini), 24° Andrea Carbone (Gs Cicli Lucchini), 32° Stefano Gerbaz (Gs Cicli Lucchini), 38° Simone Bettarelli (V.C. Courmayeur M.B.). Rhemy Latella (Valle d’Aosta 2) non ha terminato la gara.

Il secondo blocco di partenze ha visto protagoniste tutte le categorie femminili: nelle esordienti primo  anno vince Liguria 1 con Beatrice Temperoni, le valdostane Emilie Bionaz (Gs Cicli Lucchini) e Matilde  Chatrian (Valle d’Aosta 2) hanno concluso rispettivamente in 13° e 14° posizione.

Nelle esordienti secondo anno 7° posizione per Emilie Polo (V.C. Courmayeur M.B.) e 9° piazza per Nicole Truc, Valle d’Aosta 2.  Il successo é andato alla Liguria 2 con Francesca Crosa. Nelle allieve primo anno la Valle d’Aosta 1 con Elisa Nigra non raccoglie punti in classifica fermata da una brutta caduta che la costringe al ritiro; si aggiudica la vittoria Sophie Auer, Bolzano 1.  13° Elisa Rosset (V. C. Courmayeur M.B.), 18° Gottage Samantha (Xco Project).

Il secondo sigillo arriva per la Valle d’Aosta 1 nella categoria allieve secondo anno grazie alla vittoria di Giulia Challancin che precede Lucia Bramati, Lombardia 1, e Noemi Plankensteiner, Bolzano 1.

Negli allievi primo anno il valdostano Cino Alessio, Valle d’Aosta 2, si piazza al 7° posto. Sul gradino più alto del podio sale Edoardo Renna (Piemonte 1) davanti a Marco Betteo, portacolori di Piemonte 2. Negli allievi secondo anno doppio  successo  della Valle d’Aosta 1 con la vitoria di  Filippo Agostinacchio e il  secondo posto di  Yannick Parisi; completa il podio  Gioele Solenne per il Piemonte 1. 21° Hervè Bionaz, Valle d’Aosta 2, che, seppur rallentato da un guasto meccanico, riesce a portare a termine la gara. 65° Cristophe Carlin (V. C. Courmayeur M.B.).

Epilogo di giornata felice per i colori valdostani con la doppia vittoria nelle gare riservate alle categorie   Juniores: tra i maschi si impone Andreas Vittone, a Laiguelia in ritiro con la Nazionale Italiana per tutta la settimana; in campo femminile  a sorridere è Nicole Pesse, portacolori  del Pila Bike Planet.

I risultati degli altri valdostani in gara nella categoria junior maschile: 17° Lorenzo Russotto (Gs Lupi), 20° Alessandro Nigra, 26° Pietro Scacciaferro e 33° Filippo Latella, compagni di sodalizio in  Xco Project, 36° Federico Serpone (Gs Lupi), 42° Alberto Bor (Xco Project), 42° Davide Rosset (V.C.Courmayeur M.B.).

Non ha concluso la sua prova Thierry Grivel (Pila Bike Planet) per un guasto meccanico.

Nella categoria junior femminile  Nicole Pesse (Pila Bike Planet) vince davanti a Julia Maria Graf (Asc Cardaun) e a Gulia Bertone (Ucla 1991); 4° posto per Gaia Tormena e 7°  per Lucrezia Balbo (Gs Lupi), 10° Camilla De Pieri (Bici Camogli Golfo Paradiso).

red.spr - fr.pe.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore