CALCIO TAVOLO | sabato 23 marzo 2019 07:45

CALCIO TAVOLO | 19 febbraio 2019, 09:35

Calcio tavolo: L'Aostacalcio sugli scudi al 2° Trofeo Valle d'Aosta

All’Hostellerie du Cheval Blanc ad Aosta (AO) ha avuto luogo il Torneo Regionale di Calcio Tavolo /Subbuteo “2° Trofeo Valle d’Aosta” valido per il Grand Prix Regionale Piemonte-Valle d’Aosta. Il Torneo si è svolto nelle Categorie Open e Subbuteo con gli atleti di casa che hanno ottenuto ottimi risultati

Giovanni Navarra (3° posto Categoria Open, 2° posto Categoria Subbuteo), Dario Di Muri (4° posto Categoria Open) e Filippo Filippella (1° posto Categoria Subbuteo, 2° posto Categoria Open) al 2° Trofeo Valle d’Aosta

Giovanni Navarra (3° posto Categoria Open, 2° posto Categoria Subbuteo), Dario Di Muri (4° posto Categoria Open) e Filippo Filippella (1° posto Categoria Subbuteo, 2° posto Categoria Open) al 2° Trofeo Valle d’Aosta

Nella Categoria Subbuteo, le fasi eliminatorie portavano Filippo Filippella e Giovanni Navarra a contendersi la Finale. Il primo aveva la meglio su Alessandro Rolle per 2-1, su Hélène Boniface per 3-1, sullo stesso Giovanni Navarra per 3-1 e su Luigi Santise (US Catanzaro) per 5-0.

Il secondo, nonostante la sconfitta per 1-3 nel derby contro Filippo Filippella ed il pareggio a reti inviolate (0-0) con Hélène Boniface, si guadagnava la Finale superando per 3-1 Luigi Santise (US Catanzaro) e per 3-0 Alessandro Rolle. La Finale tra i due giocatori aostani era molto equilibrata fino al termine della prima frazione di gioco.

Filippo Filippella passava in vantaggio, ma non concretizzava le occasioni per il raddoppio, così come Giovanni Navarra non riusciva ad agguantare il pareggio, nonostante i suoi tentativi di attacco, fino a poco dal termine del primo tempo, quando trovava il passaggio determinante per realizzare la rete dell’1-1. Nel secondo tempo Filippo Filippella partiva a razzo, confermando il suo elevato stato di forma in questa categoria, e concretizzava tutte le occasioni da rete create segnando in successione 5 reti che fissavano il risultato finale sul 6-1 in suo favore assegnandogli la vittoria del match e del torneo.

Hélène Boniface si piazzava al 3° posto, mentre Alessandro Rolle al 4°posto completando il podio tutto rossonero. Nella Categoria Open, altra Finale per Filippo Filippella che superava nelle fasi di qualificazione Giovanni Navarra pareggiando per 2-2, Luca Converti (CCT Torino 2009) pareggiando per 1-1, e poi vincendo contro Roberto Maina (CCT Torino 2009) per 3-2, Luigi Santise (US Catanzaro) per 4-0 e Dario Di Muri per 4-1.

Non riuscivano ad accedere alla Finale gli altri aostani: Giovanni Navarra che, dopo aver pareggiato per 2-2 contro Filippo Filippella e sempre per 2-2 contro Roberto Maina (CCT Torino 2009), veniva sconfitto per 2-3 nell’altro derby aostano da Dario Di Muri, vanificando le vittorie per 1-0 su Luca Converti (CCT Torino 2009) e per 5-0 su Luigi Santise (US Catanzaro).

Così come Dario Di Muri che iniziava bene superando Luca Converti (CCT Torino 2009) per 3-1, nel derby aostano Giovanni Navarra per 3-2 e Luigi Santise (US Catanzaro) per 3-1, ma veniva sconfitto per 2-3 da Roberto Maina (CCT Torino 2009) e poi per 1-4 da Filippo Filippella. La Finale per il 3° posto, anche per la Categoria Open, era un derby aostano con Giovanni Navarra e Dario Di Muri che si contendevano la vittoria.

L’incontro si decideva solo agli shootsout, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul risultato di 2-2. I tiri piazzati erano a favore di Giovanni Navarra, che con il risultato complessivo di 4-3 si aggiudicava il match. Nella Finale per il 1° posto, Filippo Filippella incontrava Roberto Maina (CCT Torino 2009), già sconfitto nelle Fasi Eliminatorie.

Stavolta per il giocatore aostano non riusciva la doppietta e dopo essersi aggiudicato la vittoria nella Categoria Subbuteo era costretto a cedere la prima posizione al suo avversario che si aggiudicava l’incontro con il punteggio di 1-2. Gara molto equilibrata che si decideva sugli errori dei due giocatori.

Maina andava in vantaggio nel corso del primo tempo, Filippella pareggiava ad inizio ripresa, ma poco dopo subiva la rete del 1-2, determinante per il risultato finale dovuto all’imprecisione di entrambi al tiro che non consentiva all’aostano di pareggiare i conti ed al torinese di allungare il divario per non soffrire fino allo scadere del match.

Nonostante la sconfitta, con il risultato ottenuto, Filippo Filippella balza al comando del Ranking del Grand Prix Regionale Piemonte-Valle d’Aosta. Ottimo, nel complesso il risultato dell’ASD Calcio Tavolo Aosta che piazza 3 giocatori nei primi 4 nella Categoria Open e 4 giocatori nei primi 4 della Categoria Subbuteo.

Adesso lo sguardo è rivolto alla Coppa Italia di Calcio Tavolo che si svolgerà a San Benedetto del Tronto (AP) nel prossimo fine settimana, mentre il Grand Prix Regionale farà nuovamente tappa ad Aosta il prossimo 3 marzo.

red. spr. - naor

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore