SPORT INVERNALI | sabato 20 luglio 2019 16:07

SPORT INVERNALI | 14 febbraio 2019, 10:00

Biathlon: Yeof, Trabucchi e Petitjacques nei ‘quaranta’ a Sarajevo

Beatrice Trabucchi

Beatrice Trabucchi

Seconda giornata per quanto riguarda il Biathlon al Festival Olimpico della Gioventù Europea di Sarajevo (Bosnia Erzegovina), con in programma l’Individuale, dove Martina Trabucchi e Francesco Petitjacques centrano un risultato nei migliori quaranta della classifica.

Nella 12,5 km maschile, ottimo settimo posto del cuneese Stefano Canavese (46’35”7; 1 2 0 0) con un ritardo di 3’48”4 dal vincitore, il tedesco Hans Koellner (42’47”3; 0 0 1 0) che precede il connazionale Erik Benjamin Menz (43’59”1; 1 0 0 0) e l’ucraino Stepan Kinash (44’16”3; 0 1 0 0). In 36° posizione Francesco Petitjacques (Sc Bionaz Oyace; 49’27”2; 1 1 1 0); 38° Daniel Oberegger; 67° Fabio Piller Cottrer.

Nella 10 km femminile, ottima sesta Rebecca Passler (39’48”6; 2 0 2 0) e 12° Hannah Auchentaller (41’03”9; 0 1 1 2) rispettivamente a 1’31”4 e 2’46”5 dalla vincitrice, la francese Noemie Remonnay (38’17”4; 1 0 0 0); sul podio la svizzera Lea Meier (38’20”3; 0 1 0 1) e la russa Sofia Tsyplukhina (38’58”9; 0 0 0 2). Al 40° posto Martina Trabucchi (Sc Brusson; 43’16”0; 0 3 2 0); 45° Linda Zingerle.

Chiusura per il Biathlon sulle nevi bosniache di Dvorista, venerdì 15, con la Staffetta Mista 2×7,5 km maschile e 2×6 km femminile.

i.d. - info Asiva

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore