BOCCE | domenica 17 febbraio 2019 02:47

BOCCE | 10 febbraio 2019, 13:42

Bocce: Gaia Falconiere cede in Coppa del Mondo Mista Tiri, ma italia seconda

Nella prima edizione della Coppa del Mondo Mista di Tiri sportivi, disputata nel bocciodromo francese di Saint Vulbas. Niente male per gli azzurri. L’Italia si classifica al secondo posto, dietro alla Francia, con 24 punti di cui 9 conquistati nella staffetta, 8 nel tiro progressivo e 7 nel tiro di precisione

Bocce: Gaia Falconiere cede in Coppa del Mondo Mista Tiri, ma italia seconda

Bene i nostri Ferrero, Mana e Traversa.Nella Staffetta Emanuele Ferrero e Serena Traversa nella qualificazione hanno concluso secondi con 95/13, 47/58 nella prima prova e 48/55 nella seconda. In semifinale hanno sconfitto la Slovenia per 51/59 a 44/58. In finale la Francia vince per 54/58 contro 50/57.

Nel Tiro Progressivo Simone Mana e Serena Traversa hanno chiuso le qualificazioni al terzo posto con 77/91 meritandosi la finale per il terzo posto che hanno vinto 80 a 71 contro il Cile. 36 punti per Traversa e 44 per Mana. Il titolo va alla Francia.

Nel Tiro di Precisione Simone Mana in coppia con l’aostana Gaia Falconieri con 37 punti sono risultati i migliori. 23 punti per Mana e 14 per Falconieri. In semifinale però sono stati superati dalla Svizzera per 18 a 17. 16 per  Mana e 1 per Falconieri. Nella finale per il terzo posto hanno ceduto alla Francia per 26 a 14. 6 punti per Falconieri e 8 per Mana. Prima si classifica la Croazia.

La Coppa del Mondo Mista di Tiri sportivi è un’autentica novità internazionale che ha coinvolto dieci nazioni. Oltre all'Italia, la Francia, il Cile, la Croazia, il Giappone, il Principato di Monaco, la Slovenia, la Svizzera, la Tunisia e la Turchia. La nazionale Italiana era guidata dai tecnici Enrico Birolo e Fulvio Peira.

roberto goitre

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore