SPORT INVERNALI | lunedì 25 marzo 2019 21:26

SPORT INVERNALI | 09 gennaio 2019, 11:00

Sci: Costazza fuori nella seconda manche quando viaggiava forte

Sci: Costazza fuori nella seconda manche quando viaggiava forte

Una Petra Vlhova in versione "Shiffrin" si toglie la soddisfazione di battere per la seconda volta in pochi giorni la campionessa statunitense nello slalom austriaco di Flachau, disputato sulla pista intitolata all'idolo di casa Hermann Maier. La slovacca, al settimo trionfo della carriera, ha interrotto la serie di sette vittorie consecutivo di Mikaela con una seconda manche straordinaria, grazie alla quale ha recuperato due posizioni, compreso il sorpasso alla svedese Anna Swenn Larsson, comunque al secondo podio consecutivo nella specialità. Fuori dal podio l'austriaca Katharina Liensberger, la svizzera Wendy Holdener e l'altra svedese Frida Hansdotter.

Senza Irene Curtoni, costretta alla rinuncia a poche ore dal via a causa di una lombalgia acuta, la squadra italiana non è riuscita a piazzare nessuna atleta in zona punti. Chiara Costazza, unica a qualificarsi per la seconda parte con il decimo tempo, è uscita a poche porte dal traguardo della seconda manche, quando stava realizzando un ottimo tempo. Niente da fare neppure per Lara Della Mea, che dopo due qualificazioni consecutive è uscita dopo il primo intermedio, quando era nuovamente in linea per superare il taglio. Finita nella prima manche anche la gara di Michela Azzola, 52esima al debutto stagionale in Coppa del mondo, e delle giovani Marta Rossetti (49ª) e Anita Gulli (54ª). La classifica generale vede Shiffrin sempre saldamente al comando con 1294 punti, seguita da Vlhova con 848, terza Holdener con 559.  

Ordine d'arrivo SL femminile Flachau (Aut):
1 (3) VLHOVA Petra SVK 1'52"85
2 (1) SHIFFRIN Mikaela USA +0"15
3 (2) SWENN LARSSON Anna SWE +1"05
4 (4) LIENSBERGER Katharina AUT +1"17  
5 (6) HOLDENER Wendy SUI +1"65
6 (5) HANSDOTTER Frida SWE +1"91
7 (9) GEIGER Christina GER +2"68
8 (8) GISIN Michelle SUI +2"77
9 (14) TRUPPE Katharina AUT +3"83
10 (12) NOENS Nastasia FRA +3"96
11 (11) DANIOTH Aline SUI +4"17
12 (16) LYSDAHL Kristin NOR +4"49
13 (27) MOLTZAN Paula USA +4"66
14 (13) ST-GERMAIN Laurence CAN +4"71
15 (23) FERK Marusa SLO +4"81
16 (15) DUERR Lena GER +4"94
17 (26) HROVAT Meta SLO +5"03
18 (22) STAALNACKE Ylva SWE +5"14
19 (19) HUBER Katharina AUT +5"23
20 (16) BRUNNER Stephanie AUT +5"70
21 (18) BUCIK Ana SLO +5"74
22 (24) SAEFVENBERG Charlotta SWE +5"86
23 (20) WIKSTROEM Emelie SWE +6"12
24 (29) BISSIG Carole SUI +6"22
25 (21) HOLTMANN Mina Fuerst NOR +6"36  
26 (30) HECTOR Sara SWE +6"85
27 (25) FJAELLSTROEM Magdalena SWE +7"14  
28 (28) KORPIO Nella FIN +7"15

Ritirata nella 2a manche:
(7) SCHILD Bernadette AUT  
(10) COSTAZZA Chiara ITA

Non qualificate per la seconda manche:
49 ROSSETTI Marta 1999 ITA 1:03.11 +6.97
52 AZZOLA Michela 1991 ITA 1:03.89 +7.54
54 GULLI Anita 1998 ITA 1:04.51 +8.37
DELLA MEA Lara 1999 ITA ritirata

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore