TENNIS | venerdì 22 marzo 2019 01:18

TENNIS | 21 dicembre 2018, 08:34

Tennis: Memorial Minini, un infortunio muscolare allontana Cristiana Ferrando

Filippo Leonardi

Filippo Leonardi

Venerdì 21 dicembre propone la discesa in campo dei super big dell'edizione numero 21 del Memorial Giorgio Minini di Tennis. Al Palasport di Chatillon sono presenti tutti i favoriti ad eccezione della 23enne ligure Cristiana Ferrando che a causa di un infortunio muscolare, patito negli ultimi allenamenti di rifinitura in vista dell'impegno valdostano, è stata costretta a dare forfait e a posticipare il proprio appuntamento con il massimo torneo valdostano.

Fuori la Testa di Serie numero 1 del tabellone di singolare femminile, pare tutta in discesa la strada di Corinna Dentoni, la tennista con la classifica più importante in carriera tra quelle presenti al torneo rosa, forte della posizione numero 132 del ranking mondiale Wta, raggiunto nel corso del 2009.

Oltre alla Dentoni a trovarsi il percorso agevolato sono Enola Chiesa che oggi nel turno dei quarti di finale avrebbe incontrato proprio la TS1 e, sempre nella parte alta del tabellone, Giulia Remondina che, testa di serie numero 4, avrebbe, come da pronostici, incontrato la favorita nel turno seguente, quello di semifinale.

Se per Enola Chiesa, in virtù della defezione della Ferrando, la strada è già aperta per la semifinale, Giulia Remondina (TS4) venerdì 21 dicembre dovrà guadagnarsi il passaggio del turno, esordendo nel torneo valdostano. Ma andiamo con ordine partendo dai risultati di giovedì 20 dicembre.

Nove sono stati gli incontri e di questi quattro erano collegati al torneo di singolare femminile. Enola Chiesa (2.3) 18 anni, del Canottieri Casale ha fatto proprio il match superando 6/4, 7/6 Chiara Fermi (2.5), 18 anni, del TC “Città dei Mille” di Bergamo; Alessia D'Auria (2.4) 20 anni, del Tennis Project di Osio Sopra ha vinto il proprio incontro 6/2, 6/3 su Francesca Tuninetto (2.6) 19 anni, del Sisport Torino; Sofia Antonella Caldera (2.5), 15 anni, del Tennis Beinasco ha piegato con un facile 6/2, 6/1 Sara Cicognani (2.7), 18 anni, del TC Lumezzane mentre Giuliana Bestetti (2.4), 21 anni, del Tennis Project di Osio Sopra ha vinto 6/1, 6/3 su Maria Canavese (2.5), 18 anni, del Tennis Beinasco.

Cinque le partite disputate per il singolare maschile, con alcune sorprese. La TS8, 24 anni, Federico Maccari, 2.2 del CT Massa Lombarda ha lasciato strada al 21enne Ottaviano Martini 2.4, del TC Lecco, impostosi 7/6, 6/7 6/0. Fuori anche la TS6, il 22enne Marco Brugnerotto, del TC Pavia, che in tre sets, chiusi 3/6, 6/3, 7/6 è uscito dal torneo contro il 25enne Tommaso Metti, 2.4, del TC Santa Margherita Ligure.

Non ha superato lo scoglio del primo turno neanche la TS7 Davide Della Tommasina, 2.2, 28 anni, dello Sporting Sassuolo che si è arreso piegato da un doppio 6/4 dal 21enne Maurizio Speziali, 2.4, del TC Milano. Hanno invece superato il turno la TS4 Pietro Licciardi, 2.1, 24 anni, del TC Sinalunga di Siena che si è imposto 7/6, 6/3 su Giacomo Gobbi, 2.4, 26 anni, del Libertas Fiorano e la TS5 Filippo Leonardi, 2.1, 31 anni, dello Sporting Sassuolo che con i parziali di 7/5, 6/3 ha superato il 27enne, del Nuova Casale, Lorenzo Cannella.

Sette le partite in programma venerdì 21 dicembre con primo match per il pluri vincitore delle ultime edizioni, il 27enne Alessandro Bega, dello Sporting club Selva Alta, attuale 312 del ranking mondiale, che dopo quattro successi nel Minini; gli ultimi tre consecutivi, esordisce affrontando il 21enne Ottaviano Martini, 2.4, del TC Lecco.

Sul centrale del palasport di Chatillon si presenta anche il 25enne Andrea Basso, 2.1 del TC Park, e testa di serie numero 2 del torneo valdostano, che se la vedrà contro il 21enne Maurizio Speziali, 2.4, del TC Milano. In campo anche la TS3, Andrea Vavassori, 23 anni, del TC Pistoia, che scende in campo sfidando il 25enne Tommaso Metti, 2.4, del TC Santa Margherita Ligure.

Quarto match di giornata, valido per l'accesso alla semifinale, quello tra la TS4 Pietro Licciardi 2.1, 24 anni, del TC Sinalunga di Siena e a TS5 Filippo Leonardi, 2.1, 31 anni, dello Sporting Sassuolo. Nel torneo femminile, tre le partite in programma, per i quarti di finale, a causa dello stop di Cristiana Ferrando. Avanti senza faticare Enola Chiesa, esordiscono le altre teste di serie. Corinna Dentoni, 2.1, classe 1989, tesserata per il CT Siena, si presenta a Chatillon sfidando la 20enne Alessia D'Auria, 2.4, del Tennis Project di Osio Sopra. Primo impegno sul play it valdostano anche per la 26enne Jelena Simic, 2.2, del TC Italia, che se la vedrà contro la giovane 15enne Sofia Antonella Caldera, 2.5, del Tennis Beinasco.

A chiudere il programma di giornata sarà il match tra la TS4 Giulia Remondina, 2.2, classe 1989, del TC Lucca e Giuliana Bestetti 2.4, 21 anni, del Tennis Project di Osio Sopra.

Risultati Giovedì 20 dicembre

Enola Chiesa - Chiara Fermi 6/4, 7/6
Giuliana Bestetti - Maria Canavese 6/1, 6/3

Sofia Antonella Caldera - Sara Cicognani 6/2, 6/1

Alessia D'Auria - Francesca Tuninetto 6/2, 6/3

Ottaviano Martini - Federico Maccari 7/6, 6/7, 6/0

Pietro Licciardi - Giacomo Coggi 7/6, 6/3

Filippo Leonardi - Lorenzo Cannella 7/5, 6/3

Tommaso Metti - Marco Brugnerotto 3/6, 6/3, 7/6

Maurizio Speziali - Davide Della Tommasina 6/4 6/4

info Memorial Minini

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore