ULTRATRAIL | giovedì 15 novembre 2018 01:39

ULTRATRAIL | martedì 06 novembre 2018, 12:00

Ultratrail: Nasce il Tor des glaciers per gli appassionati della corsa in alta quota

Ultratrail: Nasce il Tor des glaciers per gli appassionati della corsa in alta quota

Un percorso lungo 450 chilometri di corsa in alta quota sulle montagne della Valle d'Aosta: è il Tor des glaciers la grande novità del calendario 2019 per gli appassionati di ultratrail. La competizione partirà il 6 settembre da Courmayeur ed è riservata ad "atleti dalla grande resistenza fisica e mentale, ma soprattutto con una perfetta conoscenza degli ambienti d'alta montagna".

Il Tor des Géants (330 chilometri e 24.000 metri di dislivello positivo) - giunto alla decima edizione - si correrà invece dall'8 al 15 settembre. Tra le altre novità c'è il 'Tor du Malatrà', 30 km da percorrere nell'arco di una sola giornata, e il cambio di denominazione del Tot Dret (130 km con partenza da Gressoney) che diventa il Tor Dret.

"Saranno giorni decisamente impegnativi, soprattutto a livello organizzativo, ma ci piaceva fare qualcosa di nuovo e di speciale per festeggiare i 10 anni del Tor" spiegano gli organizzatori di Vda Trailers. "Le gare aggiunte - concludono - significano più persone in circolazione, quindi una maggiore conoscenza della Valle d'Aosta in tutto il mondo e l'opportunità di far conoscere nuovi sentieri dimenticati". 

i.d. - ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore