ATLETICA | martedì 18 dicembre 2018 22:15

ATLETICA | venerdì 12 ottobre 2018, 14:41

Atletica: Alla scoperta dei futuri Tortu valdostani

Torna, a distanza di dodici mesi, per la sua seconda edizione, la manifestazione promozionale di atletica leggera denominata Il più veloce di Aosta

Atletica: Alla scoperta dei futuri Tortu valdostani

L'appuntamento, organizzato dall'Atletica Cogne, in collaborazione con Area Sport, ha in programma il suo clou sabato 20 ottobre, a partire dalle ore 14:00, nel salotto di Aosta, nella centralissima Piazza Chanoux, dove sarà allestito un colorato rettilineo da 50 metri dove si sfideranno i ragazzi nati negli anni 2005, 2006 e 2007.

Protagonisti saranno quindi i giovani di 11, 12 e 13 anni di età che, grazie al      coinvolgimento dell'Assessorato regionale Istruzione e Cultura, con la      collaborazione della Sovraintendenza agli Studi, saranno impegnati in due      momenti. Martedì 16 ottobre, in orario curricolare, al mattino dalle ore 8,00 alle 13,30 ed il pomeriggio dalle 14,30 alle 16,30, al campo Tesolin di Aosta, saranno attori i giovani sprinter per la prova che determinerà la classifica di istituto con premi che andranno alle scuole che si presenteranno con il numero più elevato di partecipanti.

Sabato 20 ottobre, dopo una febbrile mattinata, dove l'organizzazione allestirà il colorato rettilineo, la piazza sarà consegnata ai ragazzi. Sabato, tutti potranno partecipare, sia coloro che si sono messi alla prova martedì al Tesolin che tutti gli altri; basta che rientrino nella fascia di età 11-13 anni e siano residenti in regione. Sarà sufficiente presentarsi in Piazza Chanoux, a partire dalle ore 14, compilare l'apposito modulo di iscrizione, sottoscritto chiaramente da un genitore, e mettersi  nelle mani dei tecnici dell'Atletica Cogne che si occuperanno di preparare i ragazzi per la batteria iniziale che determinerà poi la griglia per semifinali e finalissima.

Grazie all'ausilio di un maxi schermo che trasmetterà le immagini del pomeriggio di sfide, all'aiuto di due speakers e dello staff di Top Italia Radio, che trasmetterà in diretta dalla piazza, tutti saranno protagonisti di una giornata di festa e di sport. La seconda edizione de “Il più Veloce di Aosta” è stata possibile grazie alla disponibilità e all'attenzione dell'Assessore regionale con delega all'Istruzione e Cultura Paolo Sammaritani, e dei suoi uffici, con in prima linea quello del coordinatore di Educazione Fisica.

Ad aiutare e supportare l'articolata macchina organizzativa coordinata dallo staff di Area Sport, l'Atletica Cogne Aosta può avvalersi di una serie di fondamentali sponsor privati che hanno creduto nella  proposta. L'edizione 2018 de “Il più veloce di Aosta”, sarà un appuntamento di sport e di festa, rivisto e chiaramente aggiornato rispetto ad una trentina di anni fa quando gli  amici dell'Endas, tutt'ora presenti in qualità di partner, lanciarono questa      manifestazione nella città di Aosta.

Piazza Chanoux tornerà così ad essere una gioiosa struttura sportiva nel cuore di Aosta, pulsante di vociante e divertita gioventù. Un rettilineo da 50 metri da correre alla massima velocità, sfidando amici e compagni di classe per ambire al titolo di “Il più veloce di Aosta” e magari iniziare a sognare in grande. Da una manifestazione analoga, iniziò a mettersi in mostra un giovane e gracile Filippo Tortu, ora primatista italiano con la prestazione monstre di 9”99 sulla      distanza dei 100 metri. Era il 2010 e, guarda caso, la competizione si chiamava: “Il più veloce di Milano”.

Files:
 PIU VELOCE A5 2018 2  (2.2 MB)

red. spr. - fidal

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore