CICLISMO | giovedì 15 novembre 2018 00:58

CICLISMO | lunedì 08 ottobre 2018, 17:27

GIRO D'ITALIA: Courmayeur candiata a essere arrivo di tappa, Saint Vincet sede di partenza partenza MILANO LA PRESENTAZIONE GIRO D’ITALIA 2019

La vittoria di Nieve lo scorso anno a Cervinia

La vittoria di Nieve lo scorso anno a Cervinia

Il 31 ottobre sarà presentato il Giro d’Italia 2019. L’unica cosa certa è che la corsa rosa partirà l’11 maggio da Bologna  e si concluderà il 2 giugno a Verona.

Tra le possibili tappe figurano un arrivo a Courmayeur e una partenza da Saint Vincent. Per Courmayeur si parla di arrivo della 14/a tappa, il 25 giugno: Ivrea-Monte Fraitaeve Sestriere o Courmayeur. Il giorno seguente la corsa dovrebbe partire da Saint Vincent per raggiungere Bergamo.

La prima tappa è una cronometro: ssabato 11: Bologna-San Luca (cronometro individuale Km 8,200; tappa ufficiale). Ik 19 maggio nona tappa con una seconda cronometro individuale Riccione-San Marino di 34,7 chilometri che precede il primo riposo che saraà seguito da un scondo risposto dopo la Saint Vincent-Bergamo.

Il Giro d’Italia 2019 si concluderà a Verona con una cronometro individuale su un circuito cittadino di 15 km.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore