ULTRATRAIL | venerdì 16 novembre 2018 10:42

ULTRATRAIL | venerdì 14 settembre 2018, 10:14

Trail: Il Grivola Trail promette una prima edizione spettacolare

Concorrenti dell'edizione zero del Grivola Trail

Concorrenti dell'edizione zero del Grivola Trail

La stagione dei trail non è ancora finita e mentre Courmayeur inizia ad accogliere e ad applaudire i finisher del Tor des Géants, Aymavilles si prepara alla prima edizione del Grivola Trail.

Sabato 29 settembre il comune che dista una decina di chilometri da Aosta ospiterà una gara del tutto nuova che promette di voler crescere in fretta.

In cabina di regia c’è la guida alpina Abele Blanc, esperta guida alpina, grande alpinista che nel curriculum ha già inserito 14 vette sopra gli Ottomila. Un uomo di montagna che ha voluto avventurarsi nell’organizzazione del Grivola Trail, gara nata per valorizzare il territorio e le bellezze di un altro comune della Valle d’Aosta, ricco di storia, tradizioni e monumenti.

Lo scorso anno ci fu un’edizione zero, organizzata per testare i percorsi con una serie di top runner valdostani. Tracciati che si snodano in lungo e in largo su tutto il territorio di Aymavilles, toccando anche le zone di Pondel e Ozein. Rispetto al 2017 il disegno è leggermente cambiato, una scelta dettata dall’impraticabilità di alcuni sentieri.

Lo spettacolo e i dislivelli non mancheranno, i trailers potranno scegliere la 35 chilometri (dislivello positivo di 3.000 metri) oppure la 25 chilometri (dislivello positivo di 2.000 metri). Ai due percorsi competitivi si aggiunge la passeggiata enogastronomica non competitiva di 7 km (progetto S.O.N.O.) insieme alle guide turistiche ed escursionistiche che porteranno i partecipanti alla scoperta degli elementi identitari, culturali ed enogastronomici di Aymavilles.

La partecipazione è gratuita ed è aperta a un massimo di 100 persone. È obbligatoria l’iscrizione via mail a (info@grivolatrail.it). Un progetto Interreg (Svelare Occasioni Nutrire Opportunità) con l’obiettivo di favorire un turismo sostenibile e di qualità, sviluppando strumenti per valorizzare e rafforzare l'identità dei luoghi e il patrimonio naturalistico, per promuovere un turismo attivo e la crescita di iniziative culturali e imprenditoriali ancorate alle radici del territorio.

Per la 35 e la 25 chilometri invece, le iscrizioni sono già aperte sul sito internet di Wedosport e chiuderanno venerdì 28 settembre alle 12. Sarà possibile iscriversi anche la mattina, poco prima della partenza e presentando il certificato medico obbligatorio. La gara lunga partirà alle 8, quella corta un’ora dopo. Tutti i concorrenti riceveranno come pacco gara uno zainetto Mello’s, azienda che sarà il main sponsors della prima edizione del Grivola Trail.

Le premiazioni? Studiate nei particolari e originali: i premiati saliranno sul podio e riceveranno buoni per gite in montagna con l’accompagnamento di una guida alpina.

"Aymavilles è uno dei comuni della Valle d’Aosta più ricchi per quanti riguarda monumenti e siti culturali - dice Abele Blanc -. Vogliamo far conoscere le nostre bellezze perché ormai tutta la regione è turistica. Ho avuto questa idea perché voglio valorizzare il luogo in cui sono nato. I sentieri sono magnifici, in tutta la gara ci sarà un solo chilometro di asfalto. Partiamo con calma e con due percorsi, è la prima edizione, ma vogliamo crescere". Una gara nuova da provare, nuovi scorci da scoprire, un modo per tenersi allenati e per conquistare punti del Tour Trail della Valle d’Aosta.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore