CICLISMO | mercoledì 22 agosto 2018 05:47

CICLISMO | domenica 12 agosto 2018, 20:10

Ciclismo: Wladimir Cuaz terzo al Giro del Friuli-CsaIn

Dopo aver indossato la maglia il primo giorno, Wladimir conclude in terza posizione il 45° Giro ciclistico del Friuli – CsaIn, corsa in tre tappe con il valdostano della Cicli Lucchini sempre ottimo protagonista. Con lui buone prestazioni anche i compagni di sodalizio Fabio Ferrod, Simone Ventura e Andrea Carlotto

Nella foto ciclocolor.com Cuaz in maglia rosa al termine della prima tappa

 

La terza e conclusiva tappa, questa mattina, da Montenars a Venzone, 97 km, è stata vinta in volata dallo sloveno Grega Setrahcic, al traguardo in 2h 16’12” alla media di 42,731 km/h. Setrajcic ha preceduto Andrea Molini (Team Friuli Sanvites) e Mirko Salvatore Sardo (Professional Bike), tutti accreditati dello stesso crono. In 17° posizione, con un ritardo di 27”.

Wladimir Cuaz (Cicli Lucchini; 2h 16’39”); 52°, a 4’30”, Fabio Ferrod (Cicli Lucchini); 86°, a 14’15”, Simone Ventura (Cicli Lucchini); 93°, a 14’17”, Andrea Carlotto (Cicli Lucchini).   In classifica generale, maglia rosa allo sloveno Matej Lovse (oggi 11°, nella volata di gruppo con Cuaz), con il tempo complessivo di 7h 19’33”, a precedere, di 21” Alessandro Bianchin (Spezzotto Bike Team) e, di 26”, Wladimir Cuaz (7h 19’59”).

Al 45° posto Fabio Ferrod (a 11’26); 76° Simone Ventura (a 22’53”); 103° Andrea Carlotto (a 1h 12’37”).

Venerdì la prima tappa, con Wladimir Cuaz che indossa la maglia del capoclassifica. La Tavagnacco – Palmanova, di 121 km e arrivo che si decide con una volata a undici nella splendida Piazza seicentesca Grande Fulcro, regolata proprio da Wladimir Cuaz, al traguardo in 2h 56’02” alla media di 41,242 km/h, a precedere di un secondo lo sloveno Matej Lovse (Tus Team) e, di 7”, Federico Costa (Iperlando). Nel gruppo che chiude a 3’47” di ritardo da vincitore troviamo, 37°, Simone Ventura, 42° Fabio Ferrod e, a 117° a 36’58”, Andrea Carlotto.

Sabato la seconda tappa, con l’unico arrivo in salita della tre giorni friulana, la Palmanova – Montenars, 92,200 km, vinta dal Andrea Molini (Team Friuli Sanvites), in 2h 06’52”, alla media di 44,078 km/h. Attardato di 2” Matej Lovse, nuova maglia del giro e, terzo, a 10”, lo spagnolo Alberto Oter Quintana. Wladimir Cuaz è 5°, con un ritardo di 31”; il portacolori del Cicli Luchini è partito per la terza e conclusiva tappa indossando la maglia ciclamino del leader della classifica a punti (il titolare è Lovse, ma in maglia rosa di capoclassifica della generale). Al 47° posto, a 3’36”, Fabio Ferrod; 68°, a 5’18”, Simone Ventura e, 106°, a 21’49”, Andrea Carlotto.

 

Files:
 18-08-10 giro.friuli (274 kB)
 18-08-11 giro.friuli (277 kB)
 18-08-12 giro.friuli (306 kB)

red. spr. - Fci VdA

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore