NUOTO | sabato 20 ottobre 2018 14:54

NUOTO | mercoledì 16 maggio 2018, 15:58

Nuoto: Grande prova di Giada Bosco alla XXVI Coppa Mar Tirreno

Nuoto: Grande prova di Giada Bosco alla XXVI Coppa Mar Tirreno

Grandi emozioni e soddisfazioni per gli atleti dell'Aosta Nuoto, categoria Esordienti A, Ragazzi, Cadetti e Juniores che sabato 12 e domenica 13 maggio hanno preso parte a Livorno ad un prestigioso Trofeo, la “Coppa del Mar Tirreno- XXVI edizione (Memorial Simeone Camalich).

Questa edizione è stata caratterizzata da numeri importanti registrando 1186 iscritti, appartenenti a 39 società di nuoto provenienti da 11 regioni Italiane. Nello splendido teatro della piscina olimpionica di Livorno in vasca lunga, in un contesto ricco di stimoli e sfide, i nostri ragazzi non solo hanno avuto l'opportunità di confrontarsi con atleti di caratura nazionale come Federico Turrini - nuovo capitano della nazionale italiana di nuoto -  e Sara Franceschi   - a soli 17 anni alle scorse Olimpiadi a Rio -, ma hanno dato prova di maturità tecnica ed eccellente forma fisica.

Per quanto riguarda i risultati degli Esordienti A, al seguito del tecnico Roberto Giachino, si segnalano le ottime prestazioni di Giada Bosco che conquista il gradino più alto del podio nei 50 sl con il tempo di 32.81 e di Nicole Louvin in gran forma, che sale sul podio nei 100 dorso, terza con 1.15.72 e chiude sesta nella finale dei 100 rana con 1.28.92; in evidenza anche Alice Aldini  che nei 50sl conquista la decima posizione con 33.91 e Martina Milani che conquista un brillante 9 posto alla sua prima esperienza nei 200 sl in 2.47.62; brave anche Alice Saraillon 13ma nei 200 sl con il tempo di 2.50.46 e Lin Pigliacelli che con 2.56.42 arriva 18ma nella stessa specialità.

Per quanto riguarda il settore maschile della categoria Esordienti A: Pietro Cerrato strappa un importante 6° posto nei 200 sl che chiude in 2.35.93 e nella stessa gara Nicolò Giamminuti chiude in 13ma posizione con 2.39.44. Buone anche le gare di Nicolas Frutaz e di Riccardo Rey che nei 200 sl fermano il crono rispettivamente a 3.06.20 e a 3.02.48.

Risultati importanti anche per le categorie Ragazzi, Juniores e Cadetti capitanate dai tecnici Francesco Pagnan e Edoardo Giovannetti: il settore maschile, infatti mette a segno un grande risultato con il terzo posto di Alessandro Adorni che sale sul podio e conquista il terzo posto nei 200 rana con 2.33.16 e Gabriel Gambaretto quinto nella finale dei 100 dorso con 1.03.07; Alessio Calo', poi,  alla caccia del tempo che vale la qualificazione per gli “Italiani”,  va nuovamente sul gradino più alto del podio nella sua specialità, i 50 sl, con il tempo di 26.19 e si qualifica per la finale dei 100sl. Convincente anche la gara di Anthony Maccagnano che conquista la 9a posizione con 2.03.10 nei 200sl.

Il settore femminile ha ottenuto brillanti risultati tra i quali l'ottimo 7mo posto di Emmanuela Iamonte nei 200 dorso che chiude in 2.34.62, il 9° posto Miryam Zerbo che brilla nei 200sl chiusi in 2.16.05; brave Emi Pigliacelli che migliora il suo personale nei 50 farfalla con 32.23 ed Alessandra Raso che nella prova dei 200 misti si piazza 29a con 2.45.43. Convincenti le prove di Emma Casarotto, che lima ancora il suo personale nei 100 sl, 39ma con 1.06.92, Alice Giglio 9a nei 100sl con il tempo di 1.02.49 e di Alessia Pagliara con il 55mo posto nel 100 sl con 1.08.86.

Buone le gare di Eleonora Mazzone, Martina Chabod, Carlotta Finello e Clotilde Gambino che registrano miglioramenti rispettivamente nei 50 sl con 33.04, nei 100sl 1.04.80, nei 50 farfalla con 34.88 e nei 50sl con 35.86. Bene Clarissa Tormena Martinelli che ferma il crono a 32.72 nei 50sl, Valeria Papagni nei 100sl a 1.17.08 ed Arianna Peirano in crescita nei 100sl con 1.19.17.   Complimenti quindi alla compagine valdostana che con grinta e determinazione è arrivata 23ma in classifica generale su 39 società, dimostrando ancora una volta di essere competitiva e di poter mettere il proprio sigillo anche nelle manifestazioni  di livello nazionale.

La lunga stagione agonistica del nuoto vedrà impegnati gli Esordienti A per la Coppa Tokyo il prossimo 26/27 maggio, mentre le categorie superiori gareggeranno a Tortona il prossimo 2 e 3 giugno in occasione del  XX° Meeting di Tortona, prima di affrontare la seconda edizione della Coppa Tokyo Summer Edition dal 21 al 23 giugno ed i Campionati Regionali di categoria a luglio.

ma.ro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore