SPORT INVERNALI | giovedì 18 gennaio 2018 03:03

SPORT INVERNALI | giovedì 11 gennaio 2018, 09:00

Biathlon: Fourcade imprendibile anche nell'individuale di Ruhpolding, fanno undici podi in undici gare

Il valdostano Thirry Chenal delude, solo 77/mo a quasi 7 minuti dal primo. Buona ancora una volta la prova di Lukas Hofer

Lukas Hofer

Martin Fourcade sembra aver ritrovato a pieno regime il ritmo che gli ha consentito di vincere per sei volte consecutive in carriera la Coppa del mondo e nell'individuale maschile di Ruhpolding infila il successo numero cinque della stagione, il quarto consecutio che gli vale l'undicesimo podio in altrettante gare.

Il francese ha mostrato ancora uan volta una superiorità imbarazzante nei confronti della concorrenza, domando la gara con un solo errore al poligono proprio nell'ultimo tiro di giornata, grazie al quale ha preceduto sul traguardo il ceo Ondrej Moravec di oltre 1' nonostante il ceco sia stato infallibile con la carabina, mentre il norvegese Johannes Boe è finito terzo a 1'056"3 con un errore, ma si consola con l'ottavo podio di fila.

Buona ancora una volta la prova di Lukas Hofer, finito nono a 3'00"3 con due errori ma altamente positivo sugli sci. Il carabiniere di San Lorenzo di Sebato è finito nella top ten per la sesta volta in questo inizio di Coppa del mondo sicuramente vissuto da protagonista.

Ventinovesimo Dominik Windisch tre errori, qualche punto utile anche per Thomas Bormolini trentatreesimo con due errori, più attardati Thierry Chenal e Giuseppe Montello. La classifica generale vede Fourcade salire a 612 punti contro i 562 di Johannes Boe e i 399 di Jakov Fak, Hofer sale addirittura al quarto posto con 319. Giovedì 11 gennaio tocca all'individuale femminile (ore 14.20, diretta tv Eurosport) con Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Nicole Gontier e Federica Sanfilippo.      

Ordine d'arrivo individuale maschile Ruhpolding (Ger):

1. Martin Fourcade (Fra) 1 44'27"9
2. Ondrej Moravec (Cze) 0 +1'01"0
3. Johannes Thignes Boe (Nor) 1 +1'06"3
4. Roman Rrees (Ger) 0 +1'19"1
5. Michal Krcmar (Cze) 0 +1'36"6
6. Dominik Landertinger (Aut) 1 +2'21"9
7. Simon Eder (Aut) 1 +2'23"8
8. Michal Slesingr (Cze) 1 +2'26"5
9. Lukas Hofer (Ita) 2 +3'00"3
10. Krasimir Anev (Bul) 1 +3'02"3

29. Dominik Windisch (Ita) 3 +4'00"2
33. Thomas Bormolini (Ita) 2 +4'28"3
77. Thierry Chanel (Ita) 2 +6'48"6
106. Giuseppe Montello (Ita) 9 + 13'03"1

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore