ALTRI SPORT | mercoledì 19 dicembre 2018 06:26

ALTRI SPORT | giovedì 11 gennaio 2018, 10:45

Calcio Tavolo: Trofeo Torrazzo da incorniciare per l'Asd Aosta

I giocatori aostani al VI Trofeo Torrazzo di Cremona:  da sn Sean Filippella, Filippo Filippella, Julia Filippella

I giocatori aostani al VI Trofeo Torrazzo di Cremona: da sn Sean Filippella, Filippo Filippella, Julia Filippella

Grande avvio d'anno per i giocatori dell’Asd Calcio Tavolo Aosta, che ottengono ottimi risultati al 'VI Trofeo Torrazzo' Open Nazionale F.I.S.C.T. disputato a Cremona nel fine settimana. A rappresentare i rossoneri, con il lutto al braccio per la scomparsa del papà di Orlando e Giovanni Navarra, erano presenti Filippo Filippella, che ha gareggiato nella Categoria Subbuteo, Julia Filippella e Sean Filippella, che hanno gareggiato sia nella Categoria Under 15 che nella Categoria Future (riservata ai giocatori Open che occupano nel Ranking Nazionale oltre la 200ma posizione).

Nella Categoria Subbuteo, Filippo Filippella superava le fasi eliminatorie aggiudicandosi il suo girone a punteggio pieno grazie alle vittorie per 5-0 su Emanuele Grazzani (ASD OSC Il Torrione), per 3-1 su Massimo Faccini (ASD Verona), per 2-0 su Massimo Franchi (ASD Verona) e per 5-0 su Gian Luca Panbianchi (ASD Torrione Lodi), ed accedeva direttamente ai Quarti di Finale del tabellone principale.

Nei quarti di Finale, Filippo Filippella sconfiggeva Alberto Azzali (ASD Verona) con il punteggio di 4-1 e si guadagnava la Semifinale incrociandosi per l’ennesima volta, da inizio stagione, con Luca Zambello (ASD F.lli Bari Reggio Emilia), in una finale anticipata.

La Semifinale era bella e spettacolare e, come accaduto nelle ultime due occasioni, ricca di reti. Partenza sprint per Luca Zambello, che andava in pochi minuti sul 3-0, realizzando la rete del vantaggio con un’azione strepitosa da applausi. Filippo Filippella, non trovava lo swing necessario per reagire e continuava a subire gli attacchi dell’avversario che coglieva anche due pali. Verso la fine della prima frazione di gioco il giocatore aostano riusciva ad accorciare le distanze e chiudeva sotto per 1-3 il primo tempo.

Nella ripresa, Filippo Filippella cercava di reagire e, giocando decisamente meglio, metteva sotto pressione Zambello, sfiorando la rete del 2-3. Però, il campione di Casale Monferrato, stroncava in contropiede le speranze di rimonta del rossonero, realizzando la rete del 4-1. Sul finire di gara, Filippo Filippella segnava il 2-4 che rendeva meno amara la sconfitta, ma non gli consentiva di giocare la finale del torneo. Nella Categoria Under 15, Julia Filippella e Sean Filippella si piazzavano entrambi sul podio giungendo rispettivamente al 2° ed al 3° posto.

Nella fase eliminatoria venivano entrambi sconfitti da Francesco Borgo(ASD Pierce ’14 Casale Monferrato) rispettivamente per 0-3 e 0-5, poi nel derby di famiglia pareggiavano per 1-1 ed entrambi superavano Riccardo Marangoni (ASD Pierce ’14 Casale Monferrato). La differenza reti premiava Julia Filippella che si guadagna la finale proprio contro Francesco Borgo.

Nella Finale, Julia Filippella giocava molto bene, dopo pochi minuti passava addirittura in vantaggio contro il Campione del Mondo Under 12 in carica, che non riusciva a superare l’attenta difesa della giocatrice aostana. Solo sul finire del primo tempo, Borgo raggiungeva il pareggio e la prima frazione di gioco si chiudeva sul punteggio di 1-1. La ripresa si apriva con lo stesso ritmo, Francesco Borgo che cercava il vantaggio e Julia Filippella che provava a sfruttare le azioni di rimessa.

A pochi minuti dal termine dell’incontro, la difesa della giocatrice rossonera capitolava e Borgo riusciva a portarsi in vantaggio. Nel tentativo di riequilibrare l’incontro Julia Filippella, lasciava spazio ai contropiedi di Borgo che, cinicamente, segnava altre due reti e si aggiudicava la finale con il risultato di 4-1.

I due piccoli atleti dell’ASD Calcio Tavolo Aosta, si cimentavano anche nel torneo per la Categoria Future, riservato ai giocatori Open che occupano le posizioni del Ranking Italia oltre la 200ma.

Nelle fasi eliminatorie, Julia Filippella superava 5-0 Riccardo Marangoni (ASD Pierce ’14 Casale Monferrato), ma veniva sconfitta per 5-0 da Rocco Morganelli (ASD Stradivari Cremona) e per 2-0 da Stefano Corazza (ASD Hawks Treviso) e non si qualificava per il tabellone principale. Stessa sorte per Sean Filippella che subiva nel suo girone le sconfitte ad opera di Carlo Alberto Scaglia (ASD Stradivari Cremona) per 2-0, di Francesco Borgo (ASD Pierce ’14 Casale Monferrato) per 4-0 e di Paolo Zuccaro (ASD Subbuteisti Modena) per 1-0.

Inseriti entrambi nel tabellone Cadetti, i due piccoli rossoneri si incrociavano nuovamente in Semifinale. Stavolta il derby in famiglia non si disputava in quanto Julia preferiva concentrarsi per la Finale Under 15 e lasciava accedere Sean alla Finale del Torneo Cadetti. Nella Finale del Torneo Cadetti, Sean Filippella si trovava opposto a Paolo Zuccaro, che lo aveva superato con difficoltà nel girone di qualificazione. Il piccolo atleta rossonero, non riusciva a ripetere la buona gara delle fasi eliminatorie e subiva una rete per tempo, concedendo la vittoria per 2-0 all’emiliano che si aggiudicava la finale.

In conclusione, il primo torneo del 2018 consente ai giocatori dell’ASD Calcio Tavolo Aosta di rientrare con due secondi e due terzi posti. Un ottimo inizio in vista degli importanti appuntamenti che seguiranno da qui a giugno. La settimana prossima, l’ASD Calcio Tavolo Aosta, sarà impegnata a Roma per la seconda tappa del Grand Slam Categoria Subbuteo con il torneo Nazionale Wimblerome.

info Asd Calcio Tavolo Aosta

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore