BASKET | mercoledì 19 dicembre 2018 06:25

BASKET | giovedì 23 novembre 2017, 16:00

Basket: Inizia l’avventura mondiale della nazionale di Sacchetti

Alerssandro Gentile

Alerssandro Gentile

Venerdì l’Italia del basket comincia le Qualificazioni al Mondiale 2019 contro la Romania. Sarà la prima partita della nuova nazionale targata Meo Sacchetti in un nuovo format che ha fatto tanto discutere i vertici del basket europeo, perché priva le squadre di molti dei giocatori più importanti. Ovviamente coloro che sono in NBA non potranno essere presenti e anche molti giocatori dei club di Eurolega hanno deciso di rinunciare alla convocazione.

Una situazione che ovviamente è ricaduta anche sull’Italia e sulle scelte di Meo Sacchetti. Con Danilo Gallinari e Marco Belinelli fuori causa visto il loro impegno negli USA, anche tanti giocatori protagonisti in Eurolega sono rimasti impossibilitati a prendere parte alle due partite di qualificazione (domenica trasferta in Croazia). Non ci saranno dunque Luigi Datome, Nicolò Melli, Daniel Hackett e i “milanesi” Andrea Cinciarini e Marco Cusin.

Ci sono pochi protagonisti dell’ultimo Europeo: Abass, Biligha, Burns, Filloy e Aradori. Ma il grande ritorno è quello di Alessandro Gentile che si è rigenerato alla Virtus Bologna. Rivedono l’azzurro anche Luca Vitali mattatore della rivelazione Brescia, capolista in campionato, insieme al suo compagno di squadra Brian Sacchetti. Il figlio del ct, la cui ultima convocazione con l’Italia risaliva al 2009.

a. b.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore