ALTRI SPORT | sabato 16 dicembre 2017 08:18

ALTRI SPORT | martedì 10 ottobre 2017, 13:00

Tiro: Il Tav Aosta argento ai campionati italiani

Dopo il successo nella coppa dei campioni di fossa universale, il TAV la Contea si aggiudica il tricolore nella finale tra società di 4^ categoria. Secondo il TAV Aosta, terzi gli emiliani del TAV Il Mulino

Tav Aosta

Alla sfida finale tra le società affiliate alla quarta categoria, svoltasi domenica 8 ottobre al Trap Concaverde, hanno partecipato 44 società, per un totale, riserve incluse, di 308 tiratori. I valdostani hanno dominato a lungo e solo nel finale hanno ceduto.

La Contea, dopo una buona ma non eccelsa prima serie, chiusa alle spalle del Tav Aosta e del Tav Jonico, i siciliani, trascinati dal capitano e allenatore Adriano Avveduto, hanno dato inizio alla rimonta, fino ad avere la meglio sulla storica e titolata squadra del Tav Aosta (540/600), staccata di 8 lunghezze.

Un risultato di grande spessore per un gruppo costituitosi solo tre anni fa e che, già nel 2015, aveva fatto registrare la storica accoppiata negli scudetti di entrambe le discipline e la coppa campioni nella fossa universale.

«Considerato che siamo una società praticamente neonata, con un mono-campo che spara pochissimi piattelli, i risultati ottenuti rendono il giusto tributo alla grande professionalità dei nostri tiratori - ha commentato, a fine competizione, il coach Avveduto – Tiratori che mi ascoltano, che accettano senza remore le mie scelte, spesso dolorose ma fino a oggi vincenti e che, soprattutto, il lunedì, quando tornano a casa dopo aver percorso anche numerosi chilometri, si fanno trovare pronti per una nuova giornata di lavoro». A completare il podio, dopo lo spareggio con il TAV Pachino (532+130), sono stati invece gli alfieri del TAV Il Mulino (532+132).

«È stata una competizione avvincente e affascinante - ha commentato al momento delle premiazioni Fabrizio Forti, consigliere nazionale FITAV (Federazione Italiana Tiro Al Volo) – I complimenti vanno ai vincitori, ai partecipanti, agli organizzatori e ai direttori di tiro». «Ringrazio tutte le società partecipanti - ha aggiunto Ivan Carella, presidente del Trap Concaverde – e sono veramente felice di vedere sul podio, in occasione dell’ultima gara federale della stagione, due società che rappresentano i capi opposti della nostra bella penisola. Viva l’Italia».

CLASSIFICA: 1) Tav La Contea (548) 2) Tav Aosta (540) 3) Tav Il Mulino (532+132) 4) Tav Pachino (532+130) 5) Tav SH Team Scaligera (530) 6) Tav Lauretana (527) 7) Tav Jonico Salentina (525) 8) Tav Gualdo Tadino (522) 9) Tav Milano (521) 10) Tav Viterbium (521)

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore