GOLF | mercoledì 19 dicembre 2018 07:33

GOLF | sabato 02 settembre 2017, 19:38

Ryder Cup sul Monte Bianco: Domenica 3 agosto il Trofeo per la prima volta a Courmayeur

Sarà la Pro Am al Golf Club Courmayeur ad aprire l’evento “La Ryder Cup sul Monte Bianco”. Domani, domenica 2 settembre, sul percorso del Golf Club Courmayeur 15 team composti da un professionista e 4 dilettanti si sfideranno su 18 buche

Ryder Cup sul Monte Bianco: Domenica 3 agosto il Trofeo per la prima volta a Courmayeur

Il tee shot di partenza è fissato per le ore 9.12 e la premiazione è prevista per le 17.30.  Il circolo ospiterà il trofeo in oro della Ryder Cup, giunto appositamente dall’Inghilterra.

“La Ryder Cup sul Monte Bianco” proseguirà il 4 settembre con la conferenza di presentazione e il contest “Nearest to the Pin”. La giornata si aprirà alle ore 11 con la presentazione alla stampa presso la sala conferenze della Funivia Skyway Monte Bianco al Pavillon du Mont Fréty. Interverranno al tavolo dei relatori Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022 e Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali FIG; Richard Hills, Ryder Cup Director; Pierluigi Marquis, Presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta; Claudio Restano, Assessore al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti; Carlo Norbiato, Consigliere segretario dell'Assemblea valdostana.

Presente in sala Luigi Valerio Sant’Andrea, Capo Dipartimento per lo sport - Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il Capo del dipartimento porterà i saluti del Ministro per lo Sport, Luca Lotti.  Seguirà la sfida “Nearest to the Pin”, che si svolgerà sulla Terrazza di Punta Helbronner (3466 metri).

I protagonisti saranno Corrado De Stefani, Niccolò Quintarelli, Michele Ortolani, Alessandro Grammatica e Guido Migliozzi, che gareggiano nei principali circuiti golfistici europei. Con loro anche il giovane amateur Andrea Romano,  protagonista nel 2017 di una delle sette vittorie internazionali in campo dilettantistico nella trionfale stagione azzurra.

Gli azzurri si sfideranno in una gara di abilità e precisione con dei colpi verso un green posto a circa 200 metri in linea d’aria, con un dislivello dalla Terrazza di circa 100 metri.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore