CICLISMO | giovedì 29 giugno 2017 12:55

CICLISMO | lunedì 19 giugno 2017, 12:00

Tre valdostani tagliano il traguardo della terribile 'HERO Sudtirol Dolomites'

Oscar Dalbard

Impresa da incorniciare per tre ciclisti valdostani della categoria dilettanti, che sono arrivati al traguardo della più dura maratona ciclistica d'Europa, la 'HERO Sudtirol Dolomites', granfondo internazionale di mountain bike.

Oscar Dalbard (Rodman Azimut Squadra Corse), il giudice aostano del tribunale di Aosta Eugenio Gramola (che ha corso per la Benato), Daniel Pinet (Lucchini) e Oscar Dalbard (Rodman Azimut Squadra Corse), hanno sbaragliato oltre tremila dei 4.017 atleti provenienti da 45 nazioni, che si sono ritirati 'distrutti' dalla competizione.

I valdostani hanno corso in poco più di otto ore gli 86 chilometri della 'HERO' con un dislivello di 4.500 metri.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore