ULTRATRAIL | venerdì 15 dicembre 2017 09:22

ULTRATRAIL | venerdì 16 giugno 2017, 15:30

Trail: Domenica il Vertical Becca di Viou; confermato arrivo in quota

Triangolo enogastronomico con i cuochi di Abruzzo, Emilia Romagna e Valle d’Aosta prepareranno gnocco fritto con jambon de Bosses, seuppa Vapelenentse e arrosticini di pecora.

Partenza 2016

Il caldo e il sole sono ormai arrivati, l’ultima neve è sciolta e lo spettacolo sarà garantito nella sua interezza. Gli organizzatori del Vertical della Becca di Viou hanno confermato questa mattina l’arrivo in quota e quindi il percorso originale. Domenica 21 giugno sarà una sfida lunga 9 chilometri che scatterà dalla piazza centrale di Valpelline fino in cima alla Becca di Viou, a quota 2.856 metri. Una gara che regalerà emozioni agli amanti della salita con un dislivello che sfiora i 2.000 metri (1.900 D+).

Nella Valpelline è in programma anche il K1000 di 5 chilometri che si correrà sullo stesso percorso della prova regina, ma che si fermerà in zona alpeggio ‘La Nouva’. Una doppia distanza che apre le porte agli atleti e agli specialisti e a chi vuole semplicemente provare questo tipo di competizioni.

I numeri sono in linea con quelli degli anni passati: in questo momento sono oltre 100 gli iscritti, un leggero incremento e quota non ancora definitiva perché gli atleti avranno la possibilità di iscriversi anche domenica mattina. La segreteria (piazza Valpelline) sarà infatti aperta dalle 7,30 alle 8,30 per gli ultimi concorrenti.

Si preannuncia una giornata di sole e di piena estate. La gara (entrambe le distanze) partirà alle 9 dalla piazza centrale di Valpelline e sarà controllata da quasi 50 volontari.

Altrettante persone saranno invece impegnate con la Proloco per il Triangolo Enogastronomico, evento culinario sempre più conosciuto. I cuochi di Abruzzo, Emilia Romagna e Valle d’Aosta prepareranno gnocco fritto con jambon de Bosses, seuppa Vapelenentse e arrosticini di pecora. Inoltre per tutto il giorno sarà presente Pellissier Helicopter, a disposizione per voli turistici aperti sia a chi vorrà vedere il Vertical dall’alto, sia a chi vuole sorvolare la Valpelline. Informazioni direttamente alla base dell’elicottero, vicino al padiglione della proloco e alla partenza.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore